Allergia al melone: tra i sintomi la sindrome orale allergica

allergia al melone

Poco diffuse ma comunque esistenti. Stiamo parlando delle reazioni allergiche al melone. Infatti, ci sono diversi soggetti sensibili a questo frutto. Ma come sapere se si soffre di allergia al melone? In caso di sintomi sospetti quando lo ingerite, parlatene con il vostro di medico di famiglia. Esso potrà prescrivervi dei primi test allergologici da fare per avviare l’iter diagnostico e scoprire cosa vi provoca fastidio; grazie ai LEA del 2017 non dovete subito rivolgervi a uno specialista a pagamento, ma potete farvi prescrivere le prime analisi sierologiche dal vostro medico di medicina generale. 

Diagnosticare correttamente le allergie è estremamente importante: solo conoscendo la causa dei vostri sintomi potete porvi rimedio. Vediamo allora quali disturbi provoca l’allergia al melone e qual è la sua correlazione con la sindrome orale allergica

Sintomi dell’allergia al melone 


I sintomi dell’allergia al melone si manifestano solitamente subito dopo l’ingestione del frutto: 

  • sindrome orale allergica; 
  • orticaria; 
  • nausea; 
  • vomito; 
  • diarrea; 
  • dermatite; 
  • angioedema
  • anafilassi. 

Fortunatamente, dermatite, angioedema e anafilassi si manifestano raramente in questo tipo di allergia, ma non sono comunque impossibili quindi è necessario porre attenzione a ciò che si mangia se si è soggetti allergici. Il melone, presente solo pochi mesi all’anno, non è un frutto tanto diffuso in altre preparazioni, ma in ogni caso valutare sempre bene cosa si consuma. Il melone si può trovare, ad esempio, nelle macedonie già pronte o nei succhi di frutta industriali. 

Melone e sindrome orale allergica 


Il sintomo principale causato dal melone è la sindrome orale allergica (SOA). Essa però è in realtà un gruppo di sintomi che si possono manifestare nei soggetti allergici ai pollini quando mangiano alcuni alimenti di origine vegetale. Nel caso del melone, tra i disturbi più diffusi che si possono presentare c’è l’edema laringeo, cioè un gonfiore anomalo della laringe e della gola, tipico sintomo allergico e caratteristico di questa sindrome. In particolare, il melone sarebbe associato all’allergia alle graminacee

Per capire se si soffre di sindrome orale allergica o solo di allergia al melone è possibile sottoporsi ai Rast Test, cioè le analisi sierologiche prescrivibili dal medico di medicina generale. Come le tradizionali allergie alimentari, anche la SOA è una reazione allergica IgE mediata, perciò è diagnosticabile attraverso la ricerca nel sangue degli anticorpi delle IgE Totali o Specifiche.

Altre cross-reattività dell’allergia al melone 


Nel caso del melone, una possibile cross-reattività sarebbe presente con altre cucurbitacee come l’anguria, le zucchine e i cetrioli, i quali condividono delle proteine potenzialmente allergeniche. 

Diversi studi hanno analizzato, invece, la correlazione tra l’allergia al melone e le reazioni ad altri elementi, oltre ai pollini con la già citata sindrome orale allergica. Una ricerca del 2003 pubblicata sull’Annals Of Allergy, Asthma & Immunology ha riscontrato, in diversi soggetti sensibili al melone, reazioni allergiche ad altri frutti non appartenenti alla stessa famiglia, come la pesca, e al lattice (quest’ultimo, per altro, sarebbe legato anche all’allergia alle banane). 

Questa, come altre indagini, dimostra quanto sia variegato il mondo delle allergie e come elementi così distanti tra loro, come il melone e il lattice, possono provocare disturbi collegati negli stessi soggetti. Anche per questo motivo, una corretta diagnosi appare fondamentale

 

Fonti

http://www.phadia.com/en/Products/Allergy-testing-products/ImmunoCAP-Allergen-Information/Food-of- Plant-Origin/Fruits/Melon/ 

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S108112061063534X 

http://www.pollinieallergia.net/articoli_pdf/402.pdf 

Disclaimer

82 Condivisioni

Be the first to comment on "Allergia al melone: tra i sintomi la sindrome orale allergica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi