Allergia alla pera: cosa può provocare questo frutto

allergia alla pera

Esiste l’allergia alla pera? Sì, esiste: questo frutto può provocare reazioni allergiche come altri frutti della stessa famiglia, come le mele e le pesche. Magari non è così conosciuta come altre forme allergiche alimentari, ma anche la pera può generare problemi nei soggetti sensibili. Per sapere se siamo allergici alle pere, o ad altri alimenti, l’unica via percorribile è sottoporsi a dei test allergologici seri e affidabili presso un laboratorio analisi ospedaliero o privato, previo consulto medico.

Vediamo meglio che disturbi può scatenare l’allergia alle pere e dove si concentrano gli allergeni, ovvero le componenti del frutto che inducono il sistema immunitario a reagire in maniera anomala (sempre e solo nei soggetti allergici).

Sintomi dell’allergia alle pere

L’allergia alla pera può scatenare sintomi tipici delle malattie allergiche di origine alimentare. In particolare, si possono manifestare anafilassi e sindrome orale allergica. Quest’ultima è rappresentata da un gruppo di disturbi che interessano soprattutto la bocca e la gola, come gonfiori anomali e arrossamenti, che possono colpire i soggetti allergici ai pollini quando ingeriscono certi alimenti di origine vegetale, come la pera per l’appunto.

Nello specifico, soprattutto i soggetti allergici ai pollini della betulla potrebbero presentare problemi con le pere. Tuttavia, non bisogna dimenticare che si può essere allergici alle pere anche in assenza di pollinosi, quindi una corretta diagnosi delle allergie di cui si soffre è indispensabile per capire l’origine dei propri fastidi e prevenirli in più possibile.

Dove si trovano gli allergeni della pera

Ma la pera è allergenica nella sua interezza? Se la sbuccio posso evitare le reazioni allergiche? Premesso che in caso di allergia conclamata sarà il vostro medico a indicarvi se e come mangiare questo frutto, una ricerca, pubblicata nel 1999 sulla rivista scientifica Clinical and Experimental Allergy, avrebbe dimostrato che i frutti della famiglia delle Rosacee, come pere, mele e pesche, provocherebbero maggiori reazioni allergiche se mangiati con la buccia. Secondo lo studio, dunque, la buccia avrebbe un maggior potenziale allergenico contenendo una maggiore concentrazione di allergeni. Il 40% dei soggetti studiati in questa ricerca avrebbe presentato reazioni allergiche meno gravi o nessuna reazione ingerendo solo la polpa del frutto senza la buccia. Se però siete allergici alle varietà di frutta citate fate sempre riferimento al vostro medico per valutarne il consumo.

Test allergologici alimentari

Ma come capire se si è allergici alla pera o ad altri frutti simili? Se presentate sintomi anomali quando mangiate questo frutto, se non sono così gravi da doversi recare al pronto soccorso, parlate del problema al vostro medico di base. I pediatri di libera scelta e i medici di medicina generale possono prescrivere dei primi test allergologici grazie ai Livelli Essenziali di Assistenza emanati nel 2017. I test che si possono prescrivere sono delle analisi del sangue che hanno lo scopo di individuare gli anticorpi che si attivano in presenza di specifici allergeni. Se sospettate di avere un’allergia alimentare non dovete necessariamente rivolgervi subito a uno specialista a pagamento, ma potete iniziare l’iter diagnostico con il medico di famiglia o il pediatra nel caso siano i vostri bambini a presentare problemi ingerendo pere o altri alimenti.

Fonti

http://www.phadia.com/en/Products/Allergy-testing-products/ImmunoCAP-Allergen-Information/Food-of-Plant-Origin/Fruits/Pear/

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10469033

http://research.bmh.manchester.ac.uk/informall/allergenic-food/index.aspx?FoodId=39

Disclaimer

67 Condivisioni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi